CREATHEAD

mercoledì 24 dicembre 2008

BUON NATALE I-CHAN!!!

BUON DATALE DAL QUEL FOLLE CH E' IL TUO PENNY!!!

mercoledì 17 dicembre 2008

SKIZZO AUGURI A I-CHAN

Ecco lo schizzo per un biglietto d'auguri e la versione in bianco e nero mi manan i colori ( che farò in photoshop).

domenica 23 novembre 2008

2+5 = 25 pagina uno

ecco la prima pagina di quettro del fumetto sulla riforma della gelmini...

sabato 8 novembre 2008

RMB008 Character turn around

MMM è da un pò che non disegnavo nulla in vettoriale, quindi ho deciso di realizzare il character design del personaggio del mio prossimo fumetto (scritto da Irene Fornari) con Freehand.
Mi sembrava meglio visto che è un robot e le cose meccaniche vengon più precise in vettoriale;
il nome del robot è RM.B.008 e vuol dire RoMpiballe Bot 008 e si legge RoMBoot

La copertina del Fumetto di I-Chan

Ecco la stupenda copertina del fumetto di I-Chan
" STORIE CHE MI SONO REALMENTE ACCADUTE"
Per vedere le fantastiche avventure di Irene Fornari
cliccate sul LINK sottostante
il disegno e le chine sono realizzate dalla mitica Irene Fornari
io qui appaio solo in veste di colorista
e ho realizzato il logo per il titolo

martedì 21 ottobre 2008

fusione sketchbook

schizzo a matita che ritrae me e I-chan

mercoledì 8 ottobre 2008

37

Ecco la lavorazione per la locandina e la copertina del DVD 37 , in uscita a fine ottobre,
ad opera della Viserba film.
il disego finito

disegno con titolo

disegno con i nomi del regista

e dei protagonisti

ecco la cover del DVD

lunedì 6 ottobre 2008

The road tho fidenza

The road to fidenza
(disegno a matita colori photoshop e freehand)
THE ROAD TO FIDENZA
(disegno a matita)

domenica 22 giugno 2008

NONNULLA

Noi siamo una legione, siamo tutti e siamo nessuno, siamo bambini, siamogiovani adulti e anziani, tra noi non c'è distinzione di sesso o dirazza. Non ci consideriamo mai migliori o peggiori di altri,Siamo stupidi siami intelligenti c'è chi sa disegnare, c'è che sa scrivere,chi sa suonare qualche strumento, le nostre passioni spaziano da qualunquecosa ci circonda (dalla più insignificante come la merda per strada alla più importante come la vicinanza di amici e amori), o ce ne sbattiamo le palle di tutto. Viviamo dalle lussuose ville attrezzate con ogni genere di comfort e passando per appartamenti villette e monolocali al cartone adagiato per strada tra piscio e merda;Sappiamo quello che vogliamo ma spessonon lo sappiamo, sappiamo come ottenerlo e non sappiam proprio comeriuscire ad ottenere tale scopo. Siamo gioiosi siamo sorridenti all'esterno ma dentro veniamo distruttidalle tristezze che ci divorano fino alla morte; sembriamo depressicronici, ma dentro di noi c'è una felicità raggiante che ci permette diaffrontare il mondo a testa alta,ne siamo ricchi, ne siamo poveri. Vorremmo parlare ma stiamo zitti, vorremmo stare muti come i pescima non riusciamo a smettere di sparare stronzate dal mattino alla sera.Siamo coloro che si sentono forti e immediatamente dopo cadiamo vittimedelle nostre debolezze per ritrovarci all'istante di nuovo padronidel nostro destino. Pronunciamo parole che feriscono anche quando non vogliamo farlo, quando vogliamo ferir qualcuno non troviamo il coraggio per partorire i nostriragionamenti;feriamo per difenderci o per attaccare, laceriamocuori e menti perchè siamo stati pugnalati in passato, umiliamo eveniamo umiliate. Consoliamo amici, nemici e sconosciuti; veniamoconsolati dai passanti dai vicini da amici e nemici da amori vicinie lontani, veniamo sanati da coloro che ci disprezano e da coloroa cui siamo legati da lacci invisibili. Siamo presenti per te e allo stesso tempo siamo assenti, ma in entrambele forme siamo capaci di mutare il nostro proposito verso di te. Viviamo fumatori e ubriaconi,allo stesso modo tiriamo avanti come salutisti astemi, siamo quello che sembriamo non siamo ciò che appariamo, i vostri occhi possono confonderci attraverso l'offuscamentodai mille e nessun pensieri che aleggiano nelle vostre e nelle nostrementi.Siamo complessi da leggere come antichi tomi latini, e nessuno ne voi ne noi, sarà mai capace di penetrare ogni singolo errore, ognisingolo abbaglio, ogni singolo svarione ed ogni singola virtù, cheresteranno per molte o poche stagioni sepolte in quel gigantescopunto di domanda che è la specie umana.

domenica 15 giugno 2008

MAD SALOON OF THE ARTISTS

ECCO!

QUESTO VIDEO

L'HO FATTO IN TRE GIORNI

L'HO DISEGNATO CON PHOTOSHOP E FREEHAND

POI ALLA FINE L'HO MONTATO CON UN PROGRAMMA DEL CAZZO

ESAME DI INTERPRETATIVA

Questi sono i lavori per illustrazione interpretativa di santosuosso e pensare che volevo mollare e avevo una paura mortale di questo esame; ma alla fine grazie alla Zoe (il mio amore) in 4 giorni ho preparato le tavole per l'esame in 4 giorni di duro lavoro, e mi è andato benissimo l'esame.PENA DI MORTE

MEDICINE

(le pillole le ho disegnate in vettoriale FRREHANDMX)

STATO E CHIESA

I LABIRINTI DELLA MENTE

CARENZA D'ACQUA

DROGHE

NUCLEARE

EMERGENZA RIFIUTI

IL MOSTRO

Queste sono tre pagine dal libro per bambini fatto per il corso di Illustrazione per l'infanzia
della Cantone, la storia è di Gianni Rodari, i disegni gli ho fatti a matita e poi colorati a photoshop. La terza pagina dove alice cade nel libro di favole Qui fa la sua comparsa il gatto con gli stivali In questa pagina Alice cade sugli stivali del principe Filippo
che ho disegnato come se fosse un conquistadores spagnolo.